L’amore nei confronti di una statua

Se siete una giovane donna, inspiegabilmente single e in cerca dell’amore, quello da matrimonio per intendersi, a Ravenna c’è la soluzione per voi. All’interno della Pinacoteca del MAR – Museo d’arte contemporanea della città, è conservata dal 1829 la celebre lastra funeraria realizzata da Tommaso Lombardo (1525) del valoroso cavaliere Guidarello Guidarelli, mito di bellezza e virtù.

Secondo un mito popolare qualsiasi donna che baci le labbra di marmo di Guidarello, andrà incontro alla fortuna di sposarsi entro un anno. Negli ultimi due secoli sembra che in molte abbiano ceduto a questa credenza, oltre cinque milioni stando ad una diceria giornalistica. Oggi non è più possibile accostarsi così tanto alle labbra del cavaliere ma perdersi nei suoi occhi, quello sì, è consentito!