Gran fondo Via del Sale

Giunta alla 23ª edizione, si tratta di una delle granfondo di ciclismo di riferimento sul panorama nazionale, capace di coinvolgere 5.000 ciclisti e generare oltre 28.000 presenze di pubblico. È la Gran fondo Via del Sale.
A questi numeri da record si devono aggiungere le oltre 100 aziende che ogni anno scelgono di partecipare al più grande expo outdoor di settore in Italia.
Molto più di una granfondo, una vera e propria festa del ciclismo che invaderà Cervia con un ricchissimo programma di eventi collaterali dedicati agli atleti e alle loro famiglie.

L’organizzazione ha previsto 4 diversi percorsi:

  • LUNGO: 174 km, 5 salite, un dislivello complessivo di 2400 Un percorso dedicato a chi ha gambe e vuole mettersi alla prova fino in fondo. Emozioni assicurate in un ambiente naturale davvero unico. Una prova che dopo una prima parte invariata, propone un’esperienza nuova, impegnativa, ma davvero affascinante.
  • MEDIO: Un percorso agile, divertente ma adatto anche a gambe non troppo allenate. 118 km di strada per un itinerario che promette paesaggi fantastici e che per la prima volta si arricchisce anche della bella salita dedicata al Pirata.
  • CORTO: 77 km. Un’esperienza suggestiva che porta a vivere tutto d’un fiato un percorso nato per chi ama fare sport immergendosi nella bellezza. Una sola salita per impegnare le gambe quanto basta e panorami bellissimi per una prova adatta a chi vuole godersi la primavera della Romagna con i suoi colori e i suoi profumi.
  • GOURMET: Uno splendido percorso di 40 km, interamente pianeggiante, attraverso la costa, le Saline, e la pineta di Cervia-Milano Marittima, con golose soste degustazione. Pensato per gli accompagnatori della Granfondo, è aperto a tutti con qualunque tipo di bicicletta.